SUCCESSIONE EREDITA Roma: successione Casi frequenti

Successione Eredità Dichiarazione di Successione

Casi frequenti

E-mail Print PDF

1)Può una persona  rinunciare alla sua parte di eredità dopo aver firmato l'atto di successione?

2)Nella dichiarazione di successione (mod.4), dove devo scrivere i dati dell'unico erede testamentario (nipote del defunto zio celibe); nella pagina "ALBERO GENEALOGICO"  o  nella pagina "QUADRO A-EREDI E LEGATARI"  oppure in tutti e due le pagine?

3)Si tratta di una dichiarazione di successione.
Mio padre è morto circa 7 anni fa.  Non è mai stata fatta dichiarazione di successione in quanto non possedeva nulla se non la metà di un  terreno agricolo che non produce reddito. All'epoca della morte ci dissero che in quanto "passivo" non c'era bisogno di fare nulla. Ora questo terreno, che mio padre comprò con suo fratello, potrebbe essere venduto. Cosa dovrei fare? A cosa vado incontro non avendo fatto dichiarazione di successione nel tempo limite?

4)Siamo due sorelle. Nostro padre e' deceduto poco tempo fa. Siamo le uniche eredi della sua casa del 1958. Come dobbiamo agire per avere la successione della casa? Sul conto in banca, abbiamo gia' fatto quando ancora era in vita. Ma la successione riguarda solo gli immobili?

5)COSA DEVO FARE PER LA DOMANDA DI SUCCESSIONE PER IL REDDITO BASSO?

6) In caso di morte di un coniuge, l'altro coniuge può intestare a sè i mezzi di proprietà del defunto (auto, ciclomotore, imbarcazione)anche se ci sono altri eredi (figli) senza coinvolgerli direttamente? (con firma)

7) Mia madre, si è di nuovo sposata con altro uomo in comunicone di beni. Il nuovo coniuge ha una casa (rurale ) che vorrebbe intestarmi. Anche mia madre ha degli immobili (ricevuti di recente per successione) che vuole intestarmi. Desidero  sapere quali sono gli atti (se testamento, donazione nuda proprietà ecc..) piu' economici da redigere.

8)Ho una compagna Inglese ancora residente in Inghilterra con la quale abbiamo ipotizzato il matrimonio da celebrare in UK:
a)come fare, ed a chi rivolgermi per registrare in Italia il Matrimonio con separazione dei beni, non comparendo  questa scelta sul certificato di matrimonio contratto in UK?
b) come fare, ed a chi rivolgermi per fare in modo che alla nostra morte, le mie proprietà vadano in eredità ai miei figli  e ai suoi figli?Data la nostra età, non avremo figli in comune ed entrambi non desideriamo ereditare uno dall' altro.

9)Mia suocera ,con  altri suoi tre fratelli, sono stati estromessi completamente
dall'eredità che un fratello ,non sposato, ha lasciato con testamento a favore di un'altro fratello!
Ai fratelli estromessi può spettare per legge qualche cosa?
I fratelli hanno diritto ad essere contattati per avere conoscenza del testamento???

10)Da due mesi è venuto a mancare mio marito con il quale ho avuto una bambina che ha 3 anni.
In comunione dei beni abbiamo acquistato una casa, nella quale vivo, e aperto un conto corrente bancario cointestato ad entrambi.
Vorrei sapere se o cosa è necessario fare per la dichiarazione di successione. Se l'accettazione della successione da parte mia e della minore avviene in "automatico"; e se è possibile fare rinunciare al minore l'eredità

11)Se il de cuius lascia un terreno, in regime di separazione dei beni; gli eredi moglie e due figli, in che modo può essere divisa la proprieta'?


12)Un genitore con tre figli maschi( tutti sposati e con famiglia), in presenza di uno dei figli che ha continuamente sperperato i suoi beni, con fallimenti e debiti miliardari; può lasciare i suoi beni immobiliari a solo due figli ed ai nipoti, allo scopo di tutelare l'avvenire economico di questi?

13)Mio suocero e' morto nel 2009 e mia suocera, mia moglie e sua sorella, devono dividere l'eredità, poichè i rapporti tra mia moglie e sua sorella sono disastrosi. Cosa succede se non si fa la successione

14)IL DEFUNTO HA CONTO CORRENTE E TITOLI COME DEVO INSERIRLI NELLA DENUNCIA DI SUCCESSIONE?

15)Nell'acquisire azioni di una s.n.c cosa può essa esigere contro di me?
 vorrei sapere se l'eredita' o i beni  di una religiosa( suora passionista)  passera' automaticamente alla congregazione anche se ancora in vita....o soltanto  al decesso della religiosa?

16)Il 20 ottobre si verifica il decesso di mio zio , coniugato in regime di comunione di beni, senza figli , sono vivi una sorella (mia madre) e la mamma (mia nonna). Il giorno 21 ottobre si verifica il decesso anche della mamma di mio zio.
In che misura sono previste le quote ereditarie ?

17)In denuncia di successione (28/04/2010) è obbligatorio inserire il saldo del c/c e il valore dei BOT posseduti dal defunto? I conti erano intestati anche ai miei due fratelli..

18)Siamo 5 nipoti di uno zio senza figli morto il mese scorso. I beni del defunto sono 2 appartamenti ed un capannone industriale.Possiamo dividerci i beni a nostro piacimento? Rispettando il 1/5 che ci tocca con eventuale compensazione in denaro per non frazionare tutti i beni in parti da 1/5 che ne renderebbe difficile la gestione? Quale è la procedura?

19)Mio fratello é vicino al decesso per un tumore ed é sposato senza figli; ha fatto testamento a favore di sua moglie, io ho diritto alla legittima, e se si  in che parte, essendoci anche un fratello dello stesso  ed una sorella da parte della moglie?
 
20) Devo compiere una divisone ereditaria.
la divisione deve essere obbligatoriamente redata dal notaio, o posso stipulare una scrittura privata di divisione dove gli eredi si limatano a firmarla.
Inoltre va registrata all'agenzia delle entrate?
Altresì all' agenzia del territorio (catasto) quali operazioni si compiono per far si che ognu degli eredi risulti proprietario dei beni divisi che prima risultavano in comunione.
 

21)Devo realizzare una divisione ereditaria di beni immobili.
La scrittura privata deve essere redatta obbligatoriamente dal notaio, o posso redigere semplicemente una scrittura privata con gli altri eredi che si limitano a firmarla? Inoltre deve essere registrata all'agenzia delle entrate?
Inoltre all' Agenzia del Territorio (catasto) quali operazioni si compiono per fare in modo che nelle visure catastali poi ognuno di noi risulti proprietario dei beni che, precedentemente alla divisione, erano in comunione?
 
22)Nella dichiarazione di successione presentata all'agenzia delle entrate il 10% del valore euro considerato come forfait di quanto supposto in casa; deve essere esplicitamente indicato? Oppure deve essere solo riportato il solo valore effettivo dei beni mobili oggetto della successione ?
 
 
23)vorrei sapere se è possibile una pratica di successione di una casa, il cui valore è di circa 100.000,00 euro.

24)Mio padre è deceduto ed ha lasciato uno scritto nel quale lascia tutto a mia madre. Come eredi siamo solo io e mia madre. Mia madre abita nell' appartamento di proprietà. Per favore mi sapreste dire come sono le percentuali a cui abbiamo diritto io e mia madre?

25)Il quesito riguarda mia moglie che e' sempre stata discriminata dai suoi genitori, rispetto al fratello (primogenito maschio).
Le discriminazioni si sono verificate con una intensita' sempre maggiore con il passare degli anni e mentre prima erano di tipo "formale" negli ultimi tempi sono diventate sostanziali.
I genitori vivono in una villa costituita da 2 appartamenti sovrapposti, il secondo dei quali è stato abitato dal figlio per oltre 20 anni senza che questi pagasse affitto.
Alla figlia, quando decise di sposarsi, nessuno ha mai offerto una opportunita' del genere.
Da qualche anno il figlio si e' costruito una casa (villetta) adiacente a quella dei genitori.
Pronta la nuova casa, mia moglie ha chiesto ai suoi genitori se fosse possibile abitare noi, durante le vacanze, l'appartamento che aveva abitato il fratello e che si era liberato.
La risposta e' stata inizialmente molto evasiva e dopo 2 mesi ha scoperto che in quell'appartamento sono stati sistemati i suoceri del fratello di mia moglie.
Inutile dire che i suoceri di mio cognato non pagano affitto ai proprietari della casa (i genitori di mia moglie) e non sappiamo in realta' se una qualche forma di compenso viene erogata al fratello di mia moglie.
Un altro problema consiste nel fatto che circa 4 anni fa i genitori di mia moglie hanno comunicato a lei che avrebbero donato una parte del terreno di proprieta' (adiacente alla loro abitazione) per permettere di edificare la casa al fratello. Il problema e' che quel pezzo di terreno e' stato donato al fratello in quota disponibile ovvero solo la restante parte delle proprieta' dei genitori di mia moglie verra' poi divisa a meta' tra i 2 figli, questa che e' stata donata e' stata donata esclusivamente ad uno dei figli.
Mia moglie sono anni che vive con continue crisi e questa situazione si ripercuote negativamente nei nostri rapporti in quanto mia moglie non e' piu' serena.
Ho cercato di riassumere il problema, sono disponibile ad un eventuale approfondimento.
Mi chiedo se e' possibile in qualche modo far valere i propri diritti in casi come questi di palese discriminazione tra 2 figli.


26)Mio fratello è morto lasciando moglie e un figlio. Volevo sapere se e in quale misura questo figlio rinetra nell'assetto ereditario nel caso in cui i miei genitori decedano. Se i miei genitori volessero foare una donazione a me e all'altro mio fratello, mio nipote potrebbe far valere il suo diritto? Vorremmo fare una donazione per evitare che un'ulteriore sperpero da parte di mio padre, ma ci chiedevamo questa cosa perchè mio nipote ha solo 8 anni .


27)Mia madre è morta il 7.1.1994 e mi ha lasciato in eredità come unico erede la casa A/3 RENDITA 399,48 e C/6 RENDITA 42,87 in cui vivo di cui ero già proprietario x il 50%.
non ho mai fatto la dichiarazione di successione e vorrei informarmi sui costi e sanzioni che dovrò pagare.

28) Mio padre è deceduto recentemente, la quarta moglie ha aperto la successione e ora intende impossessarsi di metà del contenuto dei conti cointestati. I fondi di tali conti erano esclusivamente di mio padre,  ma erano cointestati per facilitare i movimenti di denaro in quanto mio padre era molto malato. Mia sorella si era precedentemente impossessata di ingenti somme di denaro sottraendole anch’essa da un conto cointestato. Che cosa posso fare perchè la situazione sia rettificata e a che punto della successione posso tentare di far valere i miei diritti? Il notaio a cui la moglie ha affidato la successione (suo amico) non risponde a nessuna delle mie richieste.

29) Buongiorno volevo chiarimenti su un' eredità. Circa 4 anni fa mio padre è morto e al momento dell' evento vengo a sapere che la mia parte di eredità non c era . Faccio presente che mio padre in vita era possessore di tre appartamenti che erano da dividere tra me mio fratello e mia madre. Concludendo sono venuto a conoscenza che mio padre tre anni prima della sua scomparsa aveva fatto una finta vendita del suo patrimonio a mio fratello con l usufrutto di mia madre  che è attualmente in vita . Adesso io vorrei gentilmente sapere se è ancora mio diritto reclamare la mia parte di eredita'

30) Mio nonno è deceduto nel 1956 , alla sua morte ha lasciato 4 figli naturali e 2 figli della seconda moglie -
non ha mai fatto testamento e non è stata fatta successione da parte dei figli - 3 figli sono deceduti già da oltre 6 anni -  1 vive a Roma, è separato e vive ospite della CARITAS -
DOMANDA: l'abitazione del nonno ( le attuali  condizioni non rendono idonea l'abitabilità della stessa )  sta causando danni all'abitazione confinante -  chi deve provevdere al rimborso dei danni ? ci si può considerare non erede in quanto sono trascorsi oltre 50 anni dalla morte del proprietario e non è stata mai effettuata la regolare succecssione ?


31) Sono una 82enne, vedova dal 1985, coniugata dal 1954, sono proprietaria, intestataria, di un appartamento acquistato regolarmente nel 1968, ho quattro figli. Vorrei sapere se oggi, in vita, posso disporre dell'immobile totalmente o in percentuale e comunque i casi se posso disporre, con atto pubblico, una diversa divisione, in percentuali, del bene agli eredi dopo la mia morte. Ciò considerando che oggi, solo uno di essi mi aiuta economicamente con somma fissa mensile e che gli altri fratelli ne sono a conoscenza e concordano su una eventuale divisione futura del bene, stabilita oggi in ragione di tale aiuto.

32) Mia madre non possiede beni immobili ma è titolare di un libretto di risparmio, sono tenuta alla dichiarazione di successione?
 
33) 
Un'anziana
signora che non ha eredi legittimi, dovendo redigere un nuovo testamento,
vorrebbe
lasciare la sua abitazione ad un Ente benefico prevedendo per la sua badante
un
lascito in denaro e per me la possibiltà di entrare come affittuario
dell'immobile a canone agevolato.
Vorrei sapere se la cosa è possibile, quanti anni potrei rimanere in
affitto,
e se avrei in futuro la prelazione di acquisto dell'appartamento a prezzo
agevolato.

34) Nel 1994 è deceduto mio padre che ha lasciatola sua casa di abitazione (di proprietà al 50% ciascuno dei miei genitori) a mia madre, a mia sorella e al sottoscritto.
Successivamente è venuta a mancare mia sorella che ha lasciato il marito e tre figli. Quando verrà a mancare mia madre, la sua quota della casa dovrà essere divisa fra il sottoscritto ed i figli di mia sorella?

35) Vorrei un informazione  mia madre defunta nel 1998 mio fratello defunto nel 2000 aveva figli minore mio padre vuole darci eredita come e cosa serve a mia cognata per domanda successione del marito?VORREI SPECIFICARE CHE MIO PADRE CI HA FATTO DONAZIONE A TUTTI % FIGLI E VALIDA ESSENDO PRESCRITTA DA UN GEOMETRA.

quanto prende di onorario un geometra per la pratica di successione?

36) Mio padre è mancato qualche settimana fa. Ho scoperto di dover fare la dichiarazione di successione. I beni sono un immobile - intestato a papà e a mamma, dove mamma risiede - e un conto corrente bancario che - su suggerimento di un amico funzionario di banca - avevo cominciato ad "assottigliare", salvo poi la comunicazione dell'Inps e il congelamento del conto stesso (per un totale iniziale di circa 300mila euro, poi sceso a 120mila circa).

37) Vorrei gentilmente sapere:
- in quante copie dovrò produrre la dichiarazione di successione;
- come mi dovrò regolare con il conto corrente, posto che la direttrice della filiale - per sbloccare il conto - ha richiesto solo certificato di morte e dichiarazione sostitutiva, oltre a documento relativi a mia sorella (il conto era cointestato a me, mio padre e mia madre; quello successivamente aperto lo era solo a me e a mia madre).

- nella dichiarazione di successione dovrò inserire l'appartamento e la smma del conto corrente (se sì, quale, quella iniziale o quella "alleggerita")? e se mettessi - per semplificare - solo l'appartamento cosa potrei rischiare?

- per evitare che io e mia sorella a partre dal prossimo anno siamo obbligate ala dichiarazione dei redditi per la porzione di appartamento ereditata cosa si può fare?

- se è vero che l'Ici (Roma) non esiste più per la prima casa...in questo caso cosa succede?

Vi ringrazio molto per la cortese disponibilità e vi saluto cordialmente


38) Eredito un immobile da mio padre, valore 250.000 euro, quanto mi costa la successione.

39) Come si deve scrivere nella dichiarazione sostitutiva atto di notorietà?

40) Salve!Allo scopo di avere  alcune sommarie ma puntuali informazioni, espongo la seguente situazione:E'recentemente deceduta una signora (Maria anni 73)la quale, a causa della morte del fratello(avvenuta nel 2000)era rimasta sola.Maria, non ha mai accettato psicologicamente la improvvisa e prematura morte del fratello, rifiutando altresì ogni relazione e attività di vita sociale.Vista la situazione, insieme ad un'altro amico abbiamo ritenuto doveroso, anche per rispetto del fratello didovercene prendere cura nella speranza che con un pò di tempo e opportuna opera di convincimento ritornasse a vivere una vita normale. Purtroppo sono passati 10 anni e le nostre speranze sono risultate vane inquanto il suo atteggiamento non è cambiato.Maria, a nostro sapere,non ha eredi perchè in circa trenta anni di assidua frequentazione della famiglia,non abbiamo mai saputo o conosciuto alcun parente. Maria, è proprietaria di un appartamento. Maria non ha redditi. A gennaio 2010,dietro nostra richiesta all'INPS,gli è stata  assegnata una pensione sociale che ancora deve essere accredidata su un libretto postale aperto per tale scopo.La polizia intervenuta alla morte, ci ha nominato custodi dell'immobile,e ha detto che avrebbero fatto una ricerca di eventuali eredi.Stante la situazione esposta chiedo:A)abbiamo degli obblighi/doveri a cui adempiere? B)quali? C)Abbiamo dei diritti? D)Cosa succede se ci sono eredi? E)Cosa possiamo eventualmente pretendere da costoro? F) Cosa succede se non ci sono eredi? G)Quanto dura la ricerca degli eredi? H)La polizia ci deve dare notizie  sull'esito della ricerca?

41) Mia mamma si è sposata con un uomo con 3 figli,lui è morto,ma la casa(unica proprietà)era di proprietà della 1 moglie(che è morta)e di lui,quale quota tocca a mia mamma per legge?e il diritto di abitazione?

42) Le spese del geometra per la dichiarazione di successione e di quant'altro relativo a volture e rettifiche di precedenti successioni possono essere addebitate legittimamente sul conto del de cuius prima che il residuo credito venga suddiviso tra gli eredi? E l'eventuale lapide che intendo fare a mia madre potrebbe rientrare nella stessa categoria si spese? Gradirei conoscere il vostro parere in vista di una eventuale divisione giudiziiaria del patrimonio dei miei genitori tra me e mio fratello.

43) Delucidazioni in merito alla successione.
E' vero che entro un anno dalla morte del genitore tutti i figli sono obbligati a fare la successione.
Siccome a mio padre si dice che spetterebbe un piccolo pezzetto di terra che han detto forse vale circa mille euro lui vorrebbe rinunciare senza fare la successione in quanto l'atto di divisione pare che costi piu' del terreno. 

44) Sposata e senza figli, casa avuta in donazione dal padre (mio marito).Ora il marito vuole fare testamento e lasciare tutto alle nipoti (alcuni alloggi).Mi chiedo può escludere la moglie (mia figliastra)dall'eredità? Elui però subentra nell'unica casa costruita da mio marito e data tramite donazione alla figlia?

45) Al decesso di mio fratello, celibe, la banca ha richiesto il deposito della denuncia di successione, anche se lui non possedeva altro che un conto corrente di 8.000 euro e niente immobili. preciso che unici eredi siamo mamma, papà e due sorelle. E' corretta la loro richiesta?

46) Ho urgente bisogno di avere alcune spiegazioni in merito ad  un  immobile avuto in eredità da mia suocera dopo la sua morte,lasciato alla propria figlia (mia moglie),da dividere,con altre due sorelle.Poichè una delle tre figlie ha intenzione di "rinunciare",alla propria quota,vi chiedo:
1°-La dichiarazione di successione,entro quanti mesi deve essere presentata,atteso che la "de Cuies",è deceduta nell'ottobre del 2009 ed il bene era di sua esclusiva disponibilità ed uso??
2°-Nell'ipotesi di "rinuncia,subentrano di diritto  i tre figli e i tre nipoti (minorenni) della "rinunciante?
3°-Nell'ipotesi di una successiva alienazione del bene,quali sono,semprechè vene siano,le difficoltà che gli eredi debbono affrontare?
4°-La "rinuncia",comporta spese onerose ?-  In attesa di una sollecita risposta,per ora ringrazio e porgo distinti saluti.

47) In pochi mesi ho perso entrambi i genitori. Nel mese di febbraio è scomparsa mia madre, proprietaria della casa familiare, pochi mesi dopo a giugno, è scomparso mio padre senza che nulla fosse fatto della prima successione. Inoltre mio padre non ha potuto ottenere il rimborso irpef per prestazioni sanitarie che sarebbe avvenuto nel mese di luglio. Entrambi non hanno lasciato testamento. Come occorre fare per ottenere il rimborso irpef e cosa per le due successioni?

48) Desidero sapere quanto costa riaprire una successione per inserire un conto corrente di cui non si aveva conoscenza e farcelo liquidare dalla banca.

49)Una suora eredita dal fratello una terza parte di una polizza Vita. La suora muore, ma avendo redatto un testamento in favore del Convento, questi diventa erede della terza parte della polizza Vita.
domanda:
Il convento deve fare la dichiarazione di successione e in che misura deve pagare le imposte?

50) Io e mia moglie possediamo in Germania dove vivevamo una casa e dei soldi in Banca, invece in Italia mia moglie 8 mesi prima di sposarci compero´un terreno dove dopo costruimmo una casa ma il tutto resta sempre a nome di mia moglie e accatastato. Adesso e´vero che devo pagare il 3% del valore catastale e a quanto ammontano le spese nel totale. Poi per quanto riguarda i beni che ci sono in Germania siamo entrambi iscritti nel catasto. Ma in base aquale legge verra´fatta la Successione Italiana o Tedesca.

51) E' morto papà. C'è mamma, io e mia sorella.
Dobbiamo fare dichiarazione di successione. Possiamo fare prima atto privato di divisione per gli immobili ed allegarlo alla dichiarazione di successione?

52) La sorella di mio suocero è deceduta senza lasciare figli.
Ha però un coniuge sposato, in seconde nozze, il quale ha un figlio avuto dal suo primo matrimonio con un'altra donna.
Mio suocero può avanzare delle richieste di eredità sul patrimonio immobiliare lasciato dalla sorella scomparsa?
Se si, quale potrebbe essere la procedura migliore per tutelare tale diritto?

53) Marito e moglie, senza figli nè ascendenti.
Il marito ha fratelli tutti deceduti, ma con figli.
In caso di decesso del marito senza testamento, i nipoti (figli dei fratelli) hanno diritto a una legittima ? Se si, di quanto?

54) Oltre un anno fa è venuta a mancare la mamma di mia suocera.
Sull'asse ereditario compaiono 4 figli con i quali la signora era proprietaria di 2 abitazioni e di alcuni terreni, il tutto ubicato in un contesto agricolo del Molise.
Ad oggi, gli eredi ancora non hanno deciso come suddividere l'eredità e vorrebbero sapere quale strada percorrere per arrivare alla spartizione e come questa possa essere effettuata.

55) Buongiorno,
per favore mi sapreste dire se posso presentare la dichiarazione di successione da solo visto che uno dei miei due fratelli si oppone?

56) Due fratelli ereditano un caseggiato composto da due unità immobiliari non totalmente indipendenti l'uno dall'altro.
un fratello vive li e l'altro in una casa di sua proprietà, dato che non riescono ad arrivare ad un divisione equa, il fratello che non vive nell'immobile oggetto di successione, puo' richiede l'affitto all'altro , dato che ci abita?(e  che meta' dell'immobile in cui abita sarebbe di proprieta' del fratello dato che non hanno diviso.)

57) Vorrei sapere se, a seguito del decesso di mia madre, vi è obbligo di presentare dichiarazione di successione della casa in cui viveva insieme a mio padre, coniuge superstite.
Aggiungo che la casa, costruita durante il matrimonio, è iscritta in catasto urbano a solo nome di mio padre, che i due erano in regime di comunione dei beni, che non c'è testamento e che gli eredi sono il coniuge e due figli.
Grazie

58) I MIEI GENITORI POSSIEDONO 4 APPARTAMENTI DOVE ATTUALMENTE IN 3 HANNO L'USUFRUTTO A VITA, TRANNE MIO FRATELLO CHE QUALCHE ANNO FA HA VOLUTO INTESTARSI L'IMMOBILE CON UN ATTO DI DONAZIONE. IN CASO DI MANCANZA DEI MIEI GENITORI SUGLI ALTRI 3 IMMOBILI HA DIRITTO?

59) Dovrei fare una dichiarazione di successione con una certa urgenza,  dovrei definire il tutto in circa 20 giorni, desidererei avere delle informazioni in merito al Vs servizio e conoscere le tariffe. 

60) Ho comprato casa da poco, il problema è che il proprietari del piano sopra il mio ha una piccola parte del mio immobile. Per quanto riguarda la mia documentazione è tutto in regola, però sono venuto a sapere tramite l'agenzia immob. dove ho comperato la casa, che c'è stato un errore sulla successione. In breve, una cugina fa un atto di succesione al cugino (proprietario casa sopra di me) avendo loro fatto una scrittura privata si sono sbagliati mettendo oltre il loro subalterno 7 anche il mio, cioè il 5. Sono andato al catasto ed il subalterno 5 corrisponde al mio immobile, il fatto è che alla consevatoria questo problema risulta.
Vorrei sapere la responsabilita di chi è, della cugina che ha sbagliato a scrivere la successione, del notaio che non ha controllato, o del cugino? Un ultima cosa la modifica di successione a chi aspetta dei due, a lei, o lui che è il nuovo proprietario, e per questo responsabile del cambiamento se non avviene? Dove debbono andare per modificare la domanda di sucessione?

61) Buongiorno mia sorella è morta da poco sposata e con una figlia siamo rimasti in 2 fratelli l'eredità dei genitori oltre a noi figli spetta anche alla figlia e in che percentuale? Se i miei genitori facessere un testamento o una donazione a noi 2 figli la figlia di mia sorella che diritti avrebbe? O esiste comunque un modo per privare dell'eredità la figlia di mia sorella?

62) Espongo il mio caso di successione. Il de cujus ha una sorella (deceduta) con marito e 2 figli, un fratello (sposato)con una figlia, e due fratelli senza figli e senza moglie. Il fratello con figlia rinuncia a favore della figlia che vuole rinunciare alla successione. Anche i due figli della sorella defunta rinunciano alla successione. Nella successione rientra anche il marito della sorella defunta? Il fratello che rinuncia a favore della figlia (che rinuncia a sua volta) ha la moglie, lei rientra nell'eredità?

63) Buongiorno, nel redigere una successione legittima, tra gli eredi del decuius mi trovo un figlio deceduto prima del padre, coniugato e con figli. In successione devo indicare anche il coniuge (nuora del Decuius)? o solo i figli (nipoti)?
 
64) E' morto mio zio non sposato senza figli e ascendenti, una sorella e due nipoti (figli della sorella). So che, se non ha fatto testamento spetta tutto a mia mamma. Il problema è che non sappiamo se ha fatto testamento (diceva che avrebbe lasciato tutto alla chiesa). Come dobbiamo muoverci, cosa bisogna aspettate e quanto per sapere se ha nominato qualcuno erede. Inoltre mia mamma non può comunicare (ictus), ma capisce, e non vorremmo digli niente per non peggiorare la situazione.

65) MIO PADRE ANDANDO A MIGLIOR VITA HA LASCIATO UN TERRENO, SENZA NESSUN TESTAMENTO, ED ESSENDO UNICO FIGLIO MI SPETTA DI DIRITTO,
LA MIA DOMANDA É:
ENTRO QUALE TERMINE DEVO FARE LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE, ED APPROSSIMATIVAMENTE I COSTI DI TALE SUCCESSIONE.

66) Domanda riguardo all'eredità:
é vero che eredità valida anche se è passato 20 anni dal  giorno che noi abbiamo firmato il accettazione?
E che valore giuridico ha una scrittura privata(con proprio pugno) non autenticata (senza notaio e senza testimoni o un timbro) sul rinuncio dall'eredità?

67) Abito in USA, i miei genitori sono defunti, avevano proprieta` in Italia le quali ancora sono nei loro nomi.
Per favore avete informazioni in Inglese come devo procedere con la successione etc.  Mi trovo un po in difficolta` a capire bene l'Italiano.

68) Posso inserire nella dichiarazione di successione dei terreni che il de cuius ha comprato con scrittura privata?

69) Come posso evitare di pagare le imposte di successione?
posso effettuare una vendita fittizia nei confronti di mia figlia maggiorenne?

70) Alla morte della moglie di uno zio ho provveduto a presentare la dichiarazione di successione per un immobile che dalle visure catastali risultava coiuntestato. Ho provveduto suvccessivamente ad effettuare la voltura in cui compaiono gli eredi della De Cuius.  Dovendo vendere l'immobile il notaio ha chiesto di vedere il passaggio di proprietà del terreno, avvenuto nel 1965, sul quale è stato costruito l'immobile. Dalla verifica è risultato che il passaggio è stato fatto solo a nome di mio zio, per cui il proprietario è lui al 100%.
Il Notaio ha chiesto di annullare la Dichiarazione di Successione per poter procedere alla vendita.

71) Mio padre è deceduto il 19 aprile 2009.possedeva solo un appartamento dove continuano ad abitare mia madre e mio fratello. Mi è stato detto che dobbiamo fare la dichiarazione di successione. A chi mi devo rivolgere? che spese dovrò sostenere?premetto che scrivo a nome dei miei cinque fratelli e chiedo:non potremmo firmare un documento nel quale dichiariamo che lasciamo completamente la casa a mia madre e a mio fratello?

72) Desidero sapere quanto costa una dichiarazione di accettazione di eredità senza beneficio d'inventario fatta da un notaio e se, invece, è possibile in alternativa fare una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per servirsene per domande al giudice tutelare. 

73) Il nonno è morto.
La nonna vuole lasciare a noi nipoti(io e mio fratello) la casa e le proprietà.
Dobbiamo fare la successione e magari donazione.
 
74) Compilando la dichiarazione di successione per mio padre e ho dei dubbi su un terreno. In particolare tale terreno ricade in una zona agricola produttiva. Su tale terreno mio padre aveva cominciato a costruire un fabbricato rurale
con regolare concessione edilizia riportata anche nel certificato che ho richiesto (anche se nel certificato non viene specificato la tipologia di fabbricato). Il fabbricato ancora non è stato accatastato in quanto per ora esistono solo le fondamenta.La mia domanda è questa: il terreno essendo agricolo posso considerare la rendita catastale per il calcolo delle imposte? ed inoltre devo dichiarare anche in successione il fabbricato?
 
75) Ho presentato la dichiarazione di successione di successione per mio padre. Tuttavia mi sono accorta di aver commesso un errore: poichè tre particelle sono aggraffate tra loro, nella dichiarazione ho riportato solo la prima delle tre. Ora al catasto la voltura è stata fatta ma con riserva. Cosa posso fare? é possibile modificare la successione?
 
76)Avrei l' esigenza di sapere a quanto ammontano i costi totali per effettuare un atto di successione. Imposte e spese notarili. 
 
77)In caso di successione serve la presenza degli eredi? E quali documenti? 
 
78) Vorrei sapere come verrà diviso un patrimonio immobiliare di ca. 200.000€
lasciato da mia zia?
Mia zia era vedova e senza figli.
Aveva  sette   tra fratelli e sorelle, dei quali solo una è attualmente ancora in vita.
I nipoti sono 5 vivi e tre morti.
chi e quanti sono gli eredi ?
come verrà diviso il patrimonio ? 
 

Pagamento Diretto On Line

Inserire costo consulenza